Oggi venerdì 25 maggio alle ore 17.30 si parlerà di residenze creative alla Biblioteca Casa delle Traduzioni, via degli Avignonesi 32 Roma.

Flavia Cristiano, Tiziana Colusso e Bruno Berni, parleranno di residenze creative nell’ambito del Festival della Letteratura “Il Diritto e il rovescio”. A partire dall’art.16 della Costituzione Italiana e dall’art.13 della Dichiarazione Universale dei diritti dell’uomo, si parlerà di mobilità degli individui e degli artisti, e dei sostegni che le istituzioni possono dare a questa mobilitù.

Il titolo “Qui sarai libero di pensare, sognare, lavorare” fa riferimento alla frase detta da Francesco I a Leonardo da Vinci, invitandolo nel 1516 in “residenza creativa ” nel castello reale di Amboise, dove Leonardo trascorrerà gli ultimi anni della sua vita e dove sono tuttora conservate le sue spoglie.

Con l’occasione sarà anche presentato il Bando di concorso per l’attribuzione di una borsa di studio per le spese di viaggio e soggiorno presso la foresteria della Casa delle Traduzioni.