Italia, Studi d'artista, Transiti creativi

Sul rapporto carnale tra spazio di creazione e artista

Sui miei archi sopraccigliari c’è una stanza piena di vapore: traballavano sigilli inumiditi dietro i colpi di una tosse reiterata. Ma la soglia incisa è varcata da un nuovo disgelo. C’è una stanza piena di stupore dietro gli archi sopraccigliari.... Leggi tutto